plus minus gleich
09
Marzo
2015

Corso per assaggiatori di olive da mensa

E-mail Stampa PDF

OliveOil_01_0

Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola - organizza un Corso per assaggiatori

di olive da mensa che si terrà nei giorni 30 e 31 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia - Via Carlo Collodi, 37 a Bari.

Il corso, che avrà una durata di 18 ore, sarà tenuto da esperti del settore. Saranno affrontate tematiche quali:

  • coltivazione e caratteristiche ottimali per la lavorazione delle olive da mensa;
  • principali sistemi di lavorazione delle olive verdi e delle olive nere, tecniche di lavorazione;
  • confezionamento, alterazioni e commercializzazione;
  • aspetti nutrizionali legati al consumo delle olive da mensa.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione dei pregi e dei difetti ed ulteriori prove pratiche di assaggio delle principali cultivar di olive da tavola nazionali.

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni visionate gli allegati o telefonate al numero 080/5520378.

Programma

Domanda di adesione

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2015 09:06
 
23
Febbraio
2015

Corso tecnico di potatura dell'olivo

E-mail Stampa PDF

Domanda di adesione
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Febbraio 2015 12:54 Leggi tutto...  
05
Febbraio
2015

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

 olio   L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sette giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.


Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini 
di oliva nazionali ed esteri.


Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 23 - 24 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia – Via Carlo Collodi, 37 – Bari. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

domanda di adesione       

proggama del corso

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2015 12:11
 

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

corso_assaggiatori_2013L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sei giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini di oliva nazionali ed esteri.

Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 14 – 15 – 16 – 21 – 22 - 23 ottobre 2013 presso la Cooperativa Agricola Biscegliese a Bisceglie, in Via della Comunità Europea, 15/17. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

Scarica il manifesto di Aproli

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

E’ vero che invecchiando l’olio di oliva migliora?

No, perché l’olio col tempo degrada naturalmente. Ecco perché è importante una corretta conservazione dell’olio. Per garantire integre tutte le sue caratteristiche.

{backbutton}

In primo piano

Confagricoltura Bari
  • L’annuncio del presidente della Commissione agricoltura della Camera: “Domani sarà incardinato il decreto emergenze per gelate e Xylella”
    L’annuncio del presidente della Commissione agricoltura della Camera: “Domani sarà incardinato il decreto emergenze per gelate e Xylella”

    «Conto di incardinare già domani il decreto emergenze visto che dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale forse già questa sera o domani mattina». Lo ha detto il presidente della Commissione agricoltura della Camera, Filippo Gallinella.

    Il provvedimento affronta la crisi dell’olivicoltura con la Xylella e le gelate in Puglia dello scorso anno e anche del latte ovino e dell’agrumicoltura.

    Continua la lettura...

  • Il Welfare Index Pmi premia l’impegno delle aziende agricole. Confagricoltura: “Le buone pratiche delle imprese sono esempio di crescita per il Paese”
    Il Welfare Index Pmi premia l’impegno delle aziende agricole. Confagricoltura: “Le buone pratiche delle imprese sono esempio di crescita per il Paese”

    Le aziende agricole hanno dimostrato, nel tempo, di avere una funzione anche sociale, sviluppando progetti al proprio interno, e sul territorio, capaci di generare benessere e migliorare la produttività. A confermare l’importanza del settore primario nell’ambito del welfare è stata la presentazione del Rapporto Welfare Index PMI 2019, promosso da Generali Italia con Confagricoltura, Confindustria, Confartigianato e Confprofessioni, dedicato alla valutazione e implementazione delle buone pratiche aziendali rivolte ai dipendenti e al contesto in cui gli stessi operano.

    Continua la lettura...

  • “Quota 100”, cosa cambia e come aderire: venerdì l’incontro organizzato a Bisceglie da Confagricoltura Bari-Bat
    “Quota 100”, cosa cambia e come aderire: venerdì l’incontro organizzato a Bisceglie da Confagricoltura Bari-Bat

    Cosa cambia per le aziende agricole e per tutti i cittadini con le novità inserite nella legge di Bilancio 2019 e l’introduzione del provvedimento “Quota 100”? Per rispondere alla domanda e chiarire ogni aspetto normativo, Confagricoltura Bari-Bat ha organizzato un incontro formativo: l’appuntamento è venerdì 29 marzo, alle ore 18, nella sala degli Specchi di Palazzo Tupputi, in via Cardinale dell’Olio, 30, a Bisceglie.

    Continua la lettura...

  • Una campagna di comunicazione riposiziona i prezzi del vino italiano negli Usa
    Una campagna di comunicazione riposiziona i prezzi del vino italiano negli Usa

    Gli Usa rappresentano il primo mercato di sbocco del vino made in Italy con un quarto delle vendite export che, fino allo scorso anno, scontavano però un posizionamento inadeguato sul fronte dei prezzi.

    Un primo risultato per aggiustare il tiro su questo aspetto l’ha ottenuto Italian Wine – Taste the Passion, una campagna di comunicazione negli Usa finanziata nel 2018 dal ministero dello Sviluppo Economico e definita con i produttori italiani rappresentati da Federvini, Unione Italiana Vini e Federdoc. 

    Continua la lettura...

  • Ue, Confagricoltura consolida la sua azione a Bruxelles
    Ue, Confagricoltura consolida la sua azione a Bruxelles

    “La collaborazione pluriennale con Farm Europe, in particolare per l’organizzazione dei tre Global Food Forum, ha costituito un’esperienza innovativa e certamente positiva, che ha consentito di affrontare con competenza temi di grande rilevanza per l’agroalimentare italiano in un contesto europeo”. Così Confagricoltura, che pensa, tuttavia, che sia arrivato il momento di chiudere questa fase, rivedere e riorientare la propria azione a livello comunitario, modificando e consolidando l’azione di lobbying.

    Continua la lettura...