plus minus gleich
09
Marzo
2015

Corso per assaggiatori di olive da mensa

E-mail Stampa PDF

OliveOil_01_0

Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola - organizza un Corso per assaggiatori

di olive da mensa che si terrà nei giorni 30 e 31 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia - Via Carlo Collodi, 37 a Bari.

Il corso, che avrà una durata di 18 ore, sarà tenuto da esperti del settore. Saranno affrontate tematiche quali:

  • coltivazione e caratteristiche ottimali per la lavorazione delle olive da mensa;
  • principali sistemi di lavorazione delle olive verdi e delle olive nere, tecniche di lavorazione;
  • confezionamento, alterazioni e commercializzazione;
  • aspetti nutrizionali legati al consumo delle olive da mensa.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione dei pregi e dei difetti ed ulteriori prove pratiche di assaggio delle principali cultivar di olive da tavola nazionali.

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni visionate gli allegati o telefonate al numero 080/5520378.

Programma

Domanda di adesione

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2015 09:06
 
23
Febbraio
2015

Corso tecnico di potatura dell'olivo

E-mail Stampa PDF

Domanda di adesione
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Febbraio 2015 12:54 Leggi tutto...  
05
Febbraio
2015

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

 olio   L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sette giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.


Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini 
di oliva nazionali ed esteri.


Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 23 - 24 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia – Via Carlo Collodi, 37 – Bari. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

domanda di adesione       

proggama del corso

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2015 12:11
 

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

corso_assaggiatori_2013L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sei giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini di oliva nazionali ed esteri.

Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 14 – 15 – 16 – 21 – 22 - 23 ottobre 2013 presso la Cooperativa Agricola Biscegliese a Bisceglie, in Via della Comunità Europea, 15/17. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

Scarica il manifesto di Aproli

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

Come si conserva l’olio d’oliva?

L’olio deve essere conservato in contenitori che lo proteggono dalla luce (bottiglie di vetro scuro, latte in acciaio inox, e mai in bottiglia di plastica o di vetro trasparenti), lontano da fonti di calore e in contenitori ben chiusi (il contatto con l’aria e quindi con l’ossigeno, con il passare del tempo provoca alterazioni).

{backbutton}

In primo piano

  • CUM GRANO SALIS: DIRITTI DI PROPRIETA' INTELLETTUALE

    0001 1Mercoledì 31 maggio p.v. alle ore 9.00, nel “Salone degli Affreschi” dell’Università degli studi di Bari, si terrà il terzo convegno del ciclo “Cum grano salis: diritti di proprietà intellettuale nel settore food, wine & beverages”.

    Organizzato da Barzanò & Zanardo in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole alimentari e Forestali, il convegno affronta l’attualissimo tema dei diritti di proprietà intellettuale nel settore agroalimentare e vitivinicolo attraverso le testimonianze pratiche e tecniche di esperti del settore.

    A portare i saluti della nostra Organizzazione il presidente Michele Lacenere.

  • FIRMATO L’ACCORDO INPS-CAF SU ISEE, SOSPENSIONE ANNULLATA

    iseeIeri la firma dell’accordo quadro tra INPS e Consulta Nazionale dei CAF ha permesso di arrivare alla revoca della sospensione di un servizio, ISEE, molto attesa dai cittadini.

    I CAF in tutta Italia avevano ricevuto una significativa espressione di solidarietà, manifestata anche attraverso il #CAFDAY, iniziativa promossa lo scorso 10 maggio dalla Consulta dei CAF, ma anche raccolto la preoccupazione di coloro che avrebbero subito, oltre ad un’ingiustizia, un notevole danno economico. In particolare le fasce più deboli.

    Anche sulla spinta di questa solidarietà, che lega gli stessi operatori dei CAF ai cittadini, la Consulta Nazionale si è impegnata fino in fondo insieme all’INPS, nella ricerca di soluzioni reali.

    La disponibilità dell’INPS ad aumentare di 6 milioni di euro il plafond di spesa per l’attività ISEE e quella dei CAF ad accettare una tariffa comunque inferiore al costo sostenuto, proprio per la funzione sociale attribuita a questo strumento, permette di mantenere il servizio gratuito verso i richiedenti ISEE.

  • SGRAVI PER GIOVANI CD E IAP

    inpsSi informa che con la circolare n.185 dell'11 maggio 2017, l'INPS ha fornito precisazioni normative e indicazioni operative per il godimento dell’esonero contributivo di cui all’art. 1, commi 344 e 345, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017) per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali con meno di 40 anni di eta'.

    Si ricorda che per il godimento del beneficio e' necessario presentare una domanda all'INPS da parte dell'interessato.

    La domanda deve essere inoltrata avvalendosi dei moduli disponibili all’interno del “Cassetto Previdenziale per Autonomi Agricoli”, esclusivamente in via telematica (le Sedi INPS non accetteranno domande presentate in forma cartacea).

    I nostri uffici sono a disposizione per i chiarimenti necessari ai Soci.

  • VITICOLTURA: NUOVE TENDENZE DEL SETTORE E OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO

    imagesVenerdì 19 maggio p.v. alle ore 15.30 presso Villa de Grecis, in via delle murge 63 a Bari, si terrà un convegno di approfondimento sul tema "Viticoltura: nuove tendenze del settore e opportunità di finanziamento".

    Nel corso dell'incontro verrà presentato il bando per la ristrutturazione e riconversione vigneti e il corso sui vini Rosati di Puglia, organizzato in collaborazione con l'Enapra e finanziato dal fondo For.agri.

    Si allega programma dettagliato dell'iniziativa.

  • BANDO OCM VINO: MISURA "VENDEMMIA VERDE" CAMPAGNA 2016/2017

    vendemmia verdeSi allega circolare esplicativarelativa al bando della Misura "Vendemmia Verde" per la Campagna 2016/2017 la cui scadenza è prevista per il 25 maggio 2017.

    Le aziende interessate a partecipare a tale bando possono contattare i nostri uffici per chiarimenti e per