plus minus gleich
09
Marzo
2015

Corso per assaggiatori di olive da mensa

E-mail Stampa PDF

OliveOil_01_0

Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola - organizza un Corso per assaggiatori

di olive da mensa che si terrà nei giorni 30 e 31 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia - Via Carlo Collodi, 37 a Bari.

Il corso, che avrà una durata di 18 ore, sarà tenuto da esperti del settore. Saranno affrontate tematiche quali:

  • coltivazione e caratteristiche ottimali per la lavorazione delle olive da mensa;
  • principali sistemi di lavorazione delle olive verdi e delle olive nere, tecniche di lavorazione;
  • confezionamento, alterazioni e commercializzazione;
  • aspetti nutrizionali legati al consumo delle olive da mensa.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione dei pregi e dei difetti ed ulteriori prove pratiche di assaggio delle principali cultivar di olive da tavola nazionali.

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni visionate gli allegati o telefonate al numero 080/5520378.

Programma

Domanda di adesione

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2015 09:06
 
23
Febbraio
2015

Corso tecnico di potatura dell'olivo

E-mail Stampa PDF

Domanda di adesione
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Febbraio 2015 12:54 Leggi tutto...  
05
Febbraio
2015

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

 olio   L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sette giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.


Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini 
di oliva nazionali ed esteri.


Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 23 - 24 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia – Via Carlo Collodi, 37 – Bari. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

domanda di adesione       

proggama del corso

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2015 12:11
 

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

corso_assaggiatori_2013L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sei giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini di oliva nazionali ed esteri.

Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 14 – 15 – 16 – 21 – 22 - 23 ottobre 2013 presso la Cooperativa Agricola Biscegliese a Bisceglie, in Via della Comunità Europea, 15/17. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

Scarica il manifesto di Aproli

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

Cosa si intende per “cultivar"?

La cultivar definisce la varietà di una pianta di olivo della specie Olea Europea.

{backbutton}

In primo piano

  • “La produzione biologica: norme e tecniche”, il corso di Confagricoltura Bari: iscrizioni aperte
    Confagricoltura Bari organizza,  in collaborazione con l’ENAPRA, un corso dal titolo “La produzione biologica: norme e tecniche”, dedicato alle aziende agricole e agroalimentari che già operano nel settore del biologico. Si consiglia la partecipazione in virtù dell’entrata in vigore della nuova normativa che prevede sanzioni amministrative pecuniaria a carico degli operatori che non rispettano i… Continua a leggere »
  • Agrinsieme, grano: “Bene sottosegretario Pesce su necessità di un confronto su Senatore cappelli”
    “Esprimiamo soddisfazione per la risposta del sottosegretario all’Agricoltura, Alessandra Pesce, a una interrogazione parlamentare inerente la varietà di grano duro “Senatore Cappelli”, nell’ambito della quale la rappresentante del Dicastero delle Politiche agricole ha chiarito che per evitare qualsiasi problema sulla tematica, il Mipaaft procederà quanto prima a un confronto articolato con il Crea e con… Continua a leggere »
  • Fondi Psr a rischio in Puglia, il presidente Lacenere: “Le parole dell’assessore Di Gioia non ci rassicurano”
    “Le parole dell’assessore regionale alle Politiche agricole, sull’attuazione del Psr Puglia, non ci rassicurano, memori di tutte le volte che il dott. Di Gioia ha provato a rasserenarci sui vari bandi”. Il Presidente di Confagricoltura Bari-Bat, Michele Lacenere, commenta così l’intervento dell’assessore Di Gioia che, ieri, ha dichiarato: “Comprendiamo la preoccupazione del Commissario europeo per… Continua a leggere »
  • “Agrumicoltura, la sfida dell’innovazione”: un convegno a Turi
    L’associazione regionale pugliese dei tecnici e ricercatori in agricoltura (Arptra) organizza con l’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Bari e Fruit Journal, l’incontro “Agrumicoltura, la sfida dell’innovazione”. L’appuntamento è per il 20 settembre a Turi, nell’azienda OP Giuliano, parteciperanno al confronto, tra gli altri, Vttorio Filì, presidente Arptra, Giacomo Carreras,… Continua a leggere »
  • Spesa dei fondi Psr, Puglia in forte ritardo: è corsa contro il tempo per evitare di perdere le risorse
    C’è tempo sino al 31 dicembre, i prossimi tre mesi di gestione dei Psr (Politica sviluppo rurale) saranno decisivi per evitare il “disimpegno automatico” degli stanziamenti europei. Per evitare questo rischio, le Regioni ritardatarie devono spendere circa 246 milioni di euro, tra queste Regioni c’è anche la Puglia, oltre a Friuli Venezia Giulia, Liguria, Abruzzo,… Continua a leggere »