plus minus gleich
09
Marzo
2015

Corso per assaggiatori di olive da mensa

E-mail Stampa PDF

OliveOil_01_0

Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola - organizza un Corso per assaggiatori

di olive da mensa che si terrà nei giorni 30 e 31 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia - Via Carlo Collodi, 37 a Bari.

Il corso, che avrà una durata di 18 ore, sarà tenuto da esperti del settore. Saranno affrontate tematiche quali:

  • coltivazione e caratteristiche ottimali per la lavorazione delle olive da mensa;
  • principali sistemi di lavorazione delle olive verdi e delle olive nere, tecniche di lavorazione;
  • confezionamento, alterazioni e commercializzazione;
  • aspetti nutrizionali legati al consumo delle olive da mensa.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione dei pregi e dei difetti ed ulteriori prove pratiche di assaggio delle principali cultivar di olive da tavola nazionali.

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni visionate gli allegati o telefonate al numero 080/5520378.

Programma

Domanda di adesione

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2015 09:06
 
23
Febbraio
2015

Corso tecnico di potatura dell'olivo

E-mail Stampa PDF

Domanda di adesione
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Febbraio 2015 12:54 Leggi tutto...  
05
Febbraio
2015

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

 olio   L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sette giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.


Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini 
di oliva nazionali ed esteri.


Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 23 - 24 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia – Via Carlo Collodi, 37 – Bari. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

domanda di adesione       

proggama del corso

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2015 12:11
 

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

corso_assaggiatori_2013L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sei giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini di oliva nazionali ed esteri.

Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 14 – 15 – 16 – 21 – 22 - 23 ottobre 2013 presso la Cooperativa Agricola Biscegliese a Bisceglie, in Via della Comunità Europea, 15/17. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

Scarica il manifesto di Aproli

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

A che età è consigliato il consumo di olio extra vergine d’oliva?

Per la sua composizione, l’olio extra vergine d’oliva può essere consumato ad ogni età, dalla prima infanzia all’adolescenza, sino alla tarda età. L’acido oleico, suo maggiore componente, è essenziale per un corretto assorbimento intestinale del calcio e della vitamina D, ideale per una crescita ossea armoniosa e una normale calcificazione dello scheletro (assicura il raggiungimento della densità ossea ottimale nell’adolescente, protegge contro le perdite di calcio nell’invecchiamento e nella post-menopausa).

{backbutton}

In primo piano

  • EBAN: BANDO SICUREZZA 2017

    trattoreInformiamo che nella sezione BANDI del sito dell'Ente Bilaterale Agricolo nazionale è stato pubblicato il bando “FINANZIAMENTO DI PROGETTI SULLA PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO IN AZIENDE AGRICOLE – 2017”.

    La richiesta deve pervenire in data 20 giungno 2017 dalle ore 09:00 al 05/07/2017 alle ore 18:00 tramite “click-day” alla pec enteeban@pec.it .

    Per qualsiasi altra informazione e/o delucidazione in merito, potete scrivere all’indirizzo info@enteeban.it

  • CORSO SUI VINI ROSATI: ULTIMI POSTI DISPONIBILI

    rosatiMartedì 30 maggio p.v. si terrà una giornata formativa su "Caratteristiche tecniche e strumenti di marketing per intercettare la domanda internazionale dei vini rosati di Puglia" a partire dalle ore 16.00 presso Villa de Grecis , in Via Murgia, 63 a Bari,organizzato in collaborazione con l'Enapra e finanziato dal fondo Foragri, per rispondere alle nuove tendenze di consumo.

    Si affronteranno i seguenti temi:

    - Economia e marketing dei vini rosati

    - Modelli di gusto e comportamenti del consumatore

    - Strategie commerciali nei mercati internazionali.

    Il docente sarà il prof. Davide Gaeta, docente di economia dell'impresa vitivinicola e agribusiness presso l'Università degli studi di Verona.

    La partecipazione è libera ma si consiglia di confermare la presenza a comunicazione@confagricolturabari.it o al 3493223733.

  • AVVISI DI “ANOMALIA” IN ARRIVO PER I CONTRIBUENTI

    agenzia delle entrateL'Agenzia delle Entrate con Provvedimento del 12/05/2017, ha fornito le disposizioni concernenti le modalità con le quali sono messe a disposizione del contribuente e della Guardia di Finanza, anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici, informazioni riguardanti i redditi non dichiarati:

    - redditi dei fabbricati derivanti dalla locazione a tassazione ordinaria, ovvero per opzione cedolare secca;

    - redditi di lavoro dipendente e assimilati;

    - assegni periodici;

    - redditi di partecipazione;

    - redditi diversi;

    - redditi di lavoro autonomo abituale e professionale;

    - redditi di lavoro autonomo abituale e non professionale.

  • CHIARIMENTI DELL’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA SULLA MANOVRA CORRETTIVA 2017

    credito impostaRisoluzione ade n. 57 del 04/05/2017

    Nuove regole per le compensazioni dei crediti tributari

    Sono state riviste le soglie per poter accedere alle compensazioni orizzontali dei crediti fiscali rinvenienti dalla presentazione delle dichiarazioni annuali IVA, Redditi e relative addizionali, IRAP e ritenute alla fonte, riducendo da 15 mila a 5 mila euro il limite al di sopra del quale sorge l’obbligo di apposizione del visto di conformità da parte dei soggetti abilitati (professionisti, CAF imprese, ecc.).

    A fronte dei nuovi adempimenti, è intervenuta l’Agenzia delle entrate che, con la risoluzione in oggetto, ha precisato che le nuove norme si applicano a tutti i comportamenti successivi alla loro entrata in vigore e, pertanto, alle dichiarazioni presentate dal 24 aprile 2017, ancorché integrative.

    Per le dichiarazioni già presentate entro il 23 aprile prive del visto di conformità restano, invece, applicabili le regole precedenti. Devono, pertanto ritenersi valide le deleghe di pagamento che, pur presentate successivamente al 24 aprile, utilizzano in compensazione crediti per importi inferiori a 15mila euro emergenti da dichiarazioni senza visto già trasmesse.

  • COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA 2017

    ivaProvvedimento Agenzia delle Entrate n. 58793/2017

    Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento n. 58793/2017, ha approvato il modello di comunicazione liquidazioni IVA 2017, adempimento introdotto dall’art. 4, 2° co. del D.L. 193/2016 (Decreto fiscale).

    Le istruzioni al modello precisano che non vi è obbligo di presentazione da parte dei soggetti passivi che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione annuale Iva, ovvero all’effettuazione delle liquidazioni periodiche, sempre che, nel corso dell’anno, non vengano meno le condizioni di esonero dalla predetta dichiarazione.