plus minus gleich
09
Marzo
2015

Corso per assaggiatori di olive da mensa

E-mail Stampa PDF

OliveOil_01_0

Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola - organizza un Corso per assaggiatori

di olive da mensa che si terrà nei giorni 30 e 31 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia - Via Carlo Collodi, 37 a Bari.

Il corso, che avrà una durata di 18 ore, sarà tenuto da esperti del settore. Saranno affrontate tematiche quali:

  • coltivazione e caratteristiche ottimali per la lavorazione delle olive da mensa;
  • principali sistemi di lavorazione delle olive verdi e delle olive nere, tecniche di lavorazione;
  • confezionamento, alterazioni e commercializzazione;
  • aspetti nutrizionali legati al consumo delle olive da mensa.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione dei pregi e dei difetti ed ulteriori prove pratiche di assaggio delle principali cultivar di olive da tavola nazionali.

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni visionate gli allegati o telefonate al numero 080/5520378.

Programma

Domanda di adesione

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2015 09:06
 
23
Febbraio
2015

Corso tecnico di potatura dell'olivo

E-mail Stampa PDF

Domanda di adesione
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Febbraio 2015 12:54 Leggi tutto...  
05
Febbraio
2015

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

 olio   L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sette giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.


Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini 
di oliva nazionali ed esteri.


Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 23 - 24 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia – Via Carlo Collodi, 37 – Bari. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

domanda di adesione       

proggama del corso

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2015 12:11
 

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

corso_assaggiatori_2013L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sei giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini di oliva nazionali ed esteri.

Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 14 – 15 – 16 – 21 – 22 - 23 ottobre 2013 presso la Cooperativa Agricola Biscegliese a Bisceglie, in Via della Comunità Europea, 15/17. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

Scarica il manifesto di Aproli

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

E’ vero che invecchiando l’olio di oliva migliora?

No, perché l’olio col tempo degrada naturalmente. Ecco perché è importante una corretta conservazione dell’olio. Per garantire integre tutte le sue caratteristiche.

{backbutton}

In primo piano

  • Psr Puglia, pubblicato il bando della misura 4.4: tra gli obiettivi la salvaguardia e il recupero dei muretti a secco
    E’ stato pubblicato oggi il bando della misura 4.4 del Psr Puglia 2014/2020 per il sostegno degli investimenti non produttivi connessi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali. In particolare, la misura 4.4 ha tra gli obiettivi la salvaguardia e il recupero conservativo dei muretti a secco e jazzi, la realizzazione di recizioni per la delimitazione delle aree… Continua a leggere »
  • Conferenza Legambiente, Confagricoltura: “Biometano agricolo per contrastare il cambiamento climatico”
    “In generale il settore delle bioenergie sta attraversando una fase molto critica che parte dalla scarsa attenzione data al settore dall’attuale ‘Strategia energetica nazionale’ (che in alcuni casi prevede un blocco dello sviluppo) e che oggi sconta la mancata definizione di nuovo quadro di incentivazione della produzione elettrica del biogas e delle biomasse per il… Continua a leggere »
  • Contributi comunitari e legge Antimafia, il Ministero dell’Interno dà il via libera all’erogazione rapida
    I contributi agricoli comunitari potranno essere concessi  prima dell’esito finale dei controlli previsti dalla normativa Antimafia. E’ questo il chiarimento fornito dal Ministero dell’Interno all’Agea. “Le erogazioni – scrive il capo Gabinetto dell’Interno – non sono condizionate all’effettività dei controlli ma possono essere corrisposte sotto condizione risolutiva legata all’esito degli accertamenti”. Il Ministero dell’Interno era stato… Continua a leggere »
  • Ovicaprini, Confagricoltura: “Per uscire dalla crisi occorre riorganizzare il settore partendo dalla tracciabilità del latte”
    “Il comparto ovicaprino è fondamentale per  l’economia, per i suoi prodotti caseari  di prestigio, per il numero di occupati, ma anche  per il mantenimento e lo sviluppo di moltissimi territori “difficili” della nostra Italia”. Lo ha detto Il presidente della Federazione nazionale ovicaprini di Confagricoltura Maurizio Podda, in occasione dell’incontro in Confagricoltura con l’onorevole Luciano … Continua a leggere »
  • Agrinsieme scrive al governo: “Prodotti fitosanitari, no a riduzione quantità massima utilizzabile di composti rameici”
    “È impensabile, soprattutto per l’agricoltura biologica, ridurre ulteriormente la quantità massima di prodotti fitosanitari a base di rame utilizzabili annualmente per ettaro, senza peraltro lasciare agli Stati membri la necessaria flessibilità di intervento in funzione di particolari esigenze, quali le condizioni climatiche; una decisione di questo tipo, infatti, sarebbe estremamente dannosa per le colture mediterranee,… Continua a leggere »