plus minus gleich
09
Marzo
2015

Corso per assaggiatori di olive da mensa

E-mail Stampa PDF

OliveOil_01_0

Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola - organizza un Corso per assaggiatori

di olive da mensa che si terrà nei giorni 30 e 31 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia - Via Carlo Collodi, 37 a Bari.

Il corso, che avrà una durata di 18 ore, sarà tenuto da esperti del settore. Saranno affrontate tematiche quali:

  • coltivazione e caratteristiche ottimali per la lavorazione delle olive da mensa;
  • principali sistemi di lavorazione delle olive verdi e delle olive nere, tecniche di lavorazione;
  • confezionamento, alterazioni e commercializzazione;
  • aspetti nutrizionali legati al consumo delle olive da mensa.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione dei pregi e dei difetti ed ulteriori prove pratiche di assaggio delle principali cultivar di olive da tavola nazionali.

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni visionate gli allegati o telefonate al numero 080/5520378.

Programma

Domanda di adesione

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2015 09:06
 
23
Febbraio
2015

Corso tecnico di potatura dell'olivo

E-mail Stampa PDF

Domanda di adesione
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Febbraio 2015 12:54 Leggi tutto...  
05
Febbraio
2015

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

 olio   L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sette giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.


Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini 
di oliva nazionali ed esteri.


Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 23 - 24 marzo 2015 presso l’ Associazione Forpuglia – Via Carlo Collodi, 37 – Bari. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

domanda di adesione       

proggama del corso

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2015 12:11
 

Corso tecnico per aspiranti assaggiatori di olio d'oliva

E-mail Stampa PDF

corso_assaggiatori_2013L’Aproli Bari - Società Cooperativa Agricola organizza il Corso per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva.

Il corso sarà svolto da Capi Panel, esperti del settore e docenti, che si alterneranno in sei giornate. Molte le tematiche che saranno approfondite: dalla coltivazione, raccolta e trasformazione delle olive, alle caratteristiche chimico-fisiche degli oli extravergini e la loro classificazione, marketing agroalimentare, senza tralasciare la normativa sul confezionamento e sull’etichettatura degli oli vergini d’oliva e gli aspetti nutrizionali legati al consumo dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancheranno le degustazioni guidate, le analisi sensoriali per la valutazione degli attributi di rancido, avvinato, riscaldo ed amaro ed ulteriori prove pratiche di assaggio di oli extravergini di oliva nazionali ed esteri.

Il corso, della durata di 35 ore, si svolgerà nei giorni 14 – 15 – 16 – 21 – 22 - 23 ottobre 2013 presso la Cooperativa Agricola Biscegliese a Bisceglie, in Via della Comunità Europea, 15/17. Al termine del corso sarà rilasciato, previo superamento delle prove di esame, un attestato per l'idoneità fisiologica all'assaggio dell'olio di oliva riconosciuto valido da parte delle Regioni italiane quale uno dei requisiti per l’iscrizione all’elenco nazionale dei tecnici esperti degli oli d’oliva vergini.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonando al numero 080/5520378 o inviando un fax al numero 080/5520386.

Scarica il manifesto di Aproli

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

E’ vero che invecchiando l’olio di oliva migliora?

No, perché l’olio col tempo degrada naturalmente. Ecco perché è importante una corretta conservazione dell’olio. Per garantire integre tutte le sue caratteristiche.

{backbutton}

In primo piano

Confagricoltura Bari
  • Confagricoltura Bari risponde al direttore di TeleNorba, Magistà: “La nostra una protesta legittima e responsabile, ha gettato discredito su un intero mondo produttivo”
    Confagricoltura Bari risponde al direttore di TeleNorba, Magistà: “La nostra una protesta legittima e responsabile, ha gettato discredito su un intero mondo produttivo”

    “Con il suo editoriale andato in onda ieri, Enzo Magistà, direttore di Telenorba, conferma di parlare di materie che non conosce e per le quali dimostra di non essersi preventivamente documentato, come dovrebbe fare un giornalista. Forse perché gli vengono suggerite, male”. E’ la replica del presidente di Confagricoltura Bari, Michele Lacenere, al commento del direttore di Telenorba andato in onda ieri 11 dicembre in merito alla protesta dei rappresentanti degli agricoltori pugliesi.

    Continua la lettura...

  • Imprese, Confagricoltura: “Più investimenti e semplificazione per la competitività dell’agricoltura italiana”
    Imprese, Confagricoltura: “Più investimenti e semplificazione per la competitività dell’agricoltura italiana”

    Manovra economica e semplificazione al centro dell’intervento del direttore generale Francesco Postorino, che ha partecipato ieri al tavolo delle PMI convocato dal ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, accogliendo positivamente l’apertura di dialogo del governo con le parti sociali.

    “Servono più investimenti in infrastrutture e in nuove tecnologie, anche digitali – ha detto il direttore generale di Confagricoltura – per superare il gap che pregiudica la competitività delle imprese agricole italiane nei confronti di quelle degli altri Paesi europei”.

    Continua la lettura...

  • Psr, Xylella e gelate, prosegue la mobilitazione dei “gilet arancioni”: ecco l’esito dell’incontro con Di Gioia. La protesta si spoterà a livello governativo
    Psr, Xylella e gelate, prosegue la mobilitazione dei “gilet arancioni”: ecco l’esito dell’incontro con Di Gioia. La protesta si spoterà a livello governativo

    Prosegue la mobilitazione del mondo agricolo pugliese, indetta ad oltranza da ieri (lunedì 10 dicembre)  da Confagricoltura, Cia e Alleanza delle cooperative di Puglia. che proprio ieri hanno simbolicamente “occupato” una sede del Consiglio regionale della Puglia, per rappresentare la rabbia degli agricoltori fortemente danneggiati dalle gelate di inizio anno, dalla Xylella fastidiosa e da un PSR in forte ritardo.

    Continua la lettura...

  • Agrinsieme: “Accordo Ue-Giappone positivo per export agroalimentare. Via dazi su 85% prodotti”
    Agrinsieme: “Accordo Ue-Giappone positivo per export agroalimentare. Via dazi su 85% prodotti”

    L’accordo di libero scambio tra l’Unione Europea e il Giappone, denominato Japan-EU Free Trade Agreement-Jefta, è positivo per l’export agroalimentare. Per questo il coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, auspica un voto favorevole da parte della plenaria del Parlamento Europeo, dopo l’ok a larga maggioranza della Commissione Commercio Internazionale.

    Continua la lettura...

  • Prosegue la mobilitazione di Confagricoltura, Cia, Confcooperative, Agci e Legacoop: oggi incontro sul Psr con l’assessore Di Gioia
    Prosegue la mobilitazione di Confagricoltura, Cia, Confcooperative, Agci e Legacoop: oggi incontro sul Psr con l’assessore Di Gioia

    Prosegue la mobilitazione delle sigle sindacali che rappresentano il mondo agricolo pugliese, dopo l’incontro di ieri in Consiglio regionale con i consiglieri Nino Marmo e Domenico Damascelli (Fi), Fabiano Amati (Pd) e il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, e i colloqui telefonici con il governatore Michele Emiliano e il vice ministro Franco Manzato sulla problematica del mancato ristoro per le gelate di marzo scorso, oggi i rappresentanti di Confagricoltura, Cia, Confcooperative, Legacoop e Agci incontreranno l’assessore regionale alle Politiche agricole, Leo Di Gioia per discutere del Psr 2014-2020, in forte ritardo.

    Continua la lettura...