plus minus gleich

Clorpirifos Etile: il nemico numero uno dell'olio extra vergine di oliva di qualità pugliese

E-mail Stampa PDF

clorpirifos

A seguito di ripetuti problemi residuali negli oli dovuti a clorpirifos etile, l'Osservatorio fitosanitario pugliese ha fortemente limitato gli usi della sostanza attiva nei disciplinari di produzione.

Il 22 di maggio 2013 la Regione Puglia lo ha scritto ufficialmente: attraverso una lettera inviata alle associazioni di categoria, ai produttori olivicoli, alle società di agrochimica, ai rivenditori e ai tecnici, i responsabili del Servizio Fitosanitario pugliese hanno comunicato che la sostanza attiva clorpirifos etile subirà forti limitazioni d'impiego. La decisione nasce dal susseguirsi di problematiche residuali nell'olio d'oliva legate a clorpirifos etile, specialmente per quanto riguarda l'export.

Scarica il manifesto di Aproli

Scarica la nota della Regione Puglia

 

Workshop sul PIF APROLIO

E-mail Stampa PDF

"La trasferibilità dei risultati attesi del progetto di cooperazione"

psr_areaAPROLI Bari, in qualità di Capofila del progetto di cooperazione attivato con la Misura 124 Asse I del PSR Puglia 2007-2013, ha il piacere di invitarVi al Workshop sulla trasferibilità dei risultati attesi dal progetto, che si terrà il 03 giugno p.v. alle ore 9.30 presso la sala consiliare della Provincia BAT, sita in Andria Piazza San Pio X,9

Scarica la presentazione del workshop APROLIO

Scarica il programma dei risultati del PIF APROLIO

 

Tutto Food 2013

E-mail Stampa PDF

Saremo presenti al TuttoFood di Milano dal 19 al 22 Maggio 2013

tutto_food_2013

 

Giornata in-formativa: “La forza della filiera ed il mercato”

E-mail Stampa PDF

Lunedì 25 marzo alle ore 16.00 - Executive Center , km S.P. 231 Km. 32,500 - Corato

Si terrà a Corato una giornata in-formativa organizzata da Aproli Bari in collaborazione con  Confagricoltura Bari, per discutere su temi di grande interesse per il comparto agricolo:

I lavori della giornata in-formativa, che si articolerà in tre momenti ,saranno introdotti da Sergio Pastore Bovio, Presidente Aproli scarl.

Seguiranno i saluti di Umberto Bucci, presidente di Confagricoltura Bari-BAT e Donato Rossipresidente della Federezione Nazionale Olivicola di Confagricoltura.

La prima fase, dedicata alla sostenibilità e qualità in olivicoltura vote al miglioramento del comparto, vedrà l'intervento di Roberto Summo e Floriana De Palma, tecnici dei programmi Reg. 867/08 smi.

Nella secondo momento, che analizzerà le prospettive per l'olivicoltura nella nuova PAC, interverrà Gianni Porcelli, vicedirettore Confagricoltura Bari – BAT.

La terza fase prevede, invece, l'intervento di Fabio Morosato, esperto in marketing territoriale che parlerà di competitività nella filiera corta.

Vi aspettiamo

manifesto_web_01

 

Seminari divulgativi con assaggio di olio extra vergine di oliva

E-mail Stampa PDF

Aproli Bari in collaborazione con l'Istituto Comprensivo "Nicola Zingarelli", organizza dei seminari divulgativi con assaggio di olio extra vergine di oliva nelle seguenti giornate:

8 febbraio 2013 (dalle ore 11.00 alle ore 13.00)

14 febbraio 2013 (dalle ore 8.00 alle ore 10.00)

19 febbraio 2013 (dalle ore 9.00 alle ore 11.00)

istituto-zingarelli_web

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 5

News

Iscriviti alla newsletter

mantieniti aggiornato


Ricevi HTML?

Curiosità e domande frequenti

E’ normale che si formi sul fondo della bottiglia un sedimento opalescente?

La sedimentazione è un processo naturale e il sedimento che può formarsi è costituito da una serie di mucillagini che si depositano naturalmente sul fondo quando l’olio non viene filtrato.

{backbutton}

In primo piano

  • TRASFERIMENTO TITOLI 2018

    pubblicati-i-titoli-pac-2015-2020 677491Le operazioni di trasferimento dei titoli PAC sono sempre operazioni molto delicate in quanto, oltre ad esserci in ballo interessi economici, vedono coinvolti più soggetti: non solo le parti, ma anche gli enti pagatori devono entrare a far parte dello scambio al fine di garantire la corretta erogazione delle risorse collegate.

    Con la circolare n. 89117 del 21 novembre 2017, AGEA ha offerto alcuni chiarimenti in merito alla possibilità di trasferimento dei titoli PAC . La prima importante precisazione fornita è che il trasferimento è possibile solo quando il soggetto che cede i titoli non presenta posizioni debitorie aperte. In quel caso, infatti, il passaggio dei titoli PAC sarebbe ammessosolo per i titoli il cui valore eccede l’importo del debito in​capo al cedente. Diversamente ogni domanda sarebbe annullata.

    Nella circolare, poi, si precisa che il trasferimento dei titoli deve avvenire mediante atto scritto registrato (v. risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 114 del 17 ottobre 2006), firmato dalle parti, utilizzando una delle fattispecie di trasferimento previste e presentando tutti i documenti necessari.

  • CONTRATTI DI FILIERA: UN'OPPORTUNITA' PER IL SETTORE AGRICOLO E AGROALIMENTARE

    agrinsieme-logo1Venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 16.30 presso la Centrale Ortofrutticola di Bisceglie si terrà un convegno dedicato ai Contratti di Filiera.

    Si tratta di un bando emanato dal Ministero delle Politiche Agricole, di grandissimo interesse, poiché riguarda possibilità di finanziamento per gli investimenti delle aziende agricole ed agroindustriali.

    Il convegno è organizzato da Agrinsieme Puglia e fra i relatori vi sono i massimi livelli del Ministero:

    - dott. Alessandro Apolito, Direttore dell’Ufficio dirigenziale– Politiche di filiera - MIPAAF

    - dott. Giuseppe Castiglione, sottosegretario del MIPAAF

  • CANTINE DI NATALE: TRE GIORNI DEDICATI AL BUON VINO E NON SOLO

    cantine di nataleTeatro, buon vino e streetfood a Molfetta il centro storico si colora di rosso. Nuova sfida per l’Associazione Fermento Molfetta.

    Dal 15 al 17 dicembre p.v., il centro storico di Molfetta ospiterà “Cantine di Natale. Un evento concepito come progetto di marketing territoriale voluto dalle associazioni: Fermento Molfetta, Ser Molfetta, La Voce di Sant’Andrea per promuovere le tipicità Molfettesi e che vede il patrocinio morale del Comune di Molfetta e Confagricoltura Bari, che ha coinvolto alcune tra le sue più prestigiose cantine associate.

  • 18 DICEMBRE 2017: SALDO IMU AGRICOLA

    imu 2015Le agevolazioni per i terreni agricoli

    La Legge di Stabilità 2016 (Legge 208/2015) ha modificato, a decorrere dall’anno 2016, la tassazione IMU sui terreni agricoli. In particolare:

     I terreni condotti da coltivatori diretti del fondo e gli Imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza sociale, sono sempre esenti da IMU indipendentemente dall’ubicazione;

     I terreni nei comuni montani, parzialmente montani, collinari o pianeggianti ai fini dell’esenzione si distinguono esclusivamente facendo riferimento alla Circolare 9 del 1993.

    Per i terreni posseduti da soggetti diversi: I terreni agricoli, anche se incolti, scontano l’Imu

  • ACCONTO IVA 2017: VERSAMENTO ENTRO IL 27 DICEMBRE

    ivaEntro il prossimo 27 dicembre, i contribuenti interessati (imprese individuali, società di persone, società di capitali, professionisti, ecc.) sono tenuti al versamento dell’acconto Iva per il 2017.

    I contribuenti tenuti ad effettuare le liquidazioni ed i versamenti periodici con cadenza “mensile”, hanno l’obbligo di versare entro il giorno 27 del mese di dicembre, “a titolo di acconto del versamento relativo al mese stesso”, un importo calcolato in percentuale sul “versamento effettuato o che avrebbero dovuto effettuare per il mese di dicembre dell’anno precedente o, se inferiore, di quello da effettuare per lo stesso mese dell’anno in corso” (articolo 6, comma 2, della L. 405/1990).