plus minus gleich
E-mail Stampa PDF

MONITORAGGIO E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL MERCATO

Il monitoraggio del settore, prevede l’acquisizione delle informazioni sui flussi e i canali di commercializzazione dell’olio di oliva e la diffusione di news e report dei risultati delle elaborazioni ai principali operatori del settore.
Allo scopo l’Unaprol ha costituito una rete territoriale in grado di garantire la raccolta delle informazioni dei flussi di commercializzazione per zone di produzione.

Aproli su specifiche indicazioni e direttive di Unaprol effettua periodicamente il monitoraggio delle produzioni e dei flussi commerciali su una selezione di aziende.

Le informazioni elaborate ed analizzate con il coordinamento di Ismea avranno la massima diffusione consentendo a tutti gli attori della filiera di avere a disposizione una base informativa idonea per affrontare le decisioni produttive e di mercato più opportune.

Monitoraggio mercati settimana 13/2012

Monitoraggio mercati settimana 12/2012

Monitoraggio mercati settimana 11/2012

Monitoraggio mercati settimana 10/2012

Monitoraggio mercati settimana 9/2012

Monitoraggio mercati settimana 8/2012

Monitoraggio mercati settimana 7/2012

Monitoraggio mercati settimana 6/2012

Monitoraggio mercati settimana 5/2012

Monitoraggio mercati settimana 4/2012

Monitoraggio mercati settimana 3/2012

Monitoraggio mercati settimana 2/2012

 

Curiosità e domande frequenti

Quali sono i fattori che determinano la qualità di un olio?

Per ottenere un olio extravergine di qualità è necessario che vengano rispettate alcune regole: la pianta deve essere curata attentamente per produrre un frutto sano; l’oliva deve essere colta al giusto grado di invaiatura (quando nella fase di maturazione la colorazione del frutto vira dal verde al nero), deve essere integra (il contatto con il terreno provoca un processo di degradazione del frutto) e devono essere spremute subito dopo la raccolta, nel frantoio devono essere rispettate al massimo le condizioni igieniche e, durante la lavorazione, non si devono superare determinate temperature, infine, l’olio deve essere conservato nel migliore dei modi: lontano da fonti di calore o di luce e in contenitori ermeticamente chiusi.

{backbutton}