plus minus gleich

L’ olio ha una scadenza?

Bisogna consumare l'olio entro 18 mesi dalla data di imbottigliamento se viene confezionato in bottiglie di vetro, entro 16 mesi dalla data di scadenza se confezionato in lattine in banda stagnata. Nel periodo successivo non diventa dannoso consumare olio ma si degrada dal punto di vista organolettico e nutrizionale.

 

Curiosità e domande frequenti

Cosa significa quando consumo un olio e percepisco la sensazione di amaro e piccante e “pizzica in gola”?

L’amaro e il piccante sono attributi positivi correlati ad oli di qualità che derivano da olive sane e molite entro le 24 ore; questi sentori sono dovuti alla presenza dei polifenoli, antiossidanti naturali, ai quali sono riconosciute tantissime proprietà “farmaceutiche” associate all’olio.

{backbutton}