Pasta

Delle tradizioni della enogastronomia pugliese un posto di rilievo lo rappresentano gli innumerevoli formati e nomi delle tipologie di pasta realizzata con semola di grano duro e acqua e ottenute grazie al sapiente lavoro di mani esperte. Arte diffusissima in Puglia quella della pasta fatta in casa, soprattutto in campagna dove quasi in ogni famiglia c’è una donna che lavora a mano l'impasto di acqua e farina di grano duro, a volte mescolato con farina di grano tenero o di grano arso (“bruciato”).

I formati non si contano così come anche i nomi che son diversi a seconda della zona di provenienza.

La forma viene creata con abili movimenti delle dita coadiuvati in taluni casi da piccoli appositi utensili. Come non menzionare: cavatelli, strascinati, troccoli, orecchiette, capunti...

Anche gli ingredienti con i quali l’impasto può essere aromatizzato sono tra i più disparati: con tuorlo d'uovo, spinaci e nero di seppia...

Aproli ha deciso di puntare su tre formati caratteristici tipici delle tradizioni contadine.

 

Non ci sono prodotti in questa categoria.
Powered by Aproli
Aproli Bari Società Cooperativa Agricola © 2019